Vintage Yachting Games 2012

//Vintage Yachting Games 2012
Vintage Yachting Games 2012 2017-04-27T13:34:24+00:00

QUANDO E DOVE

La seconda edizione dei Vintage Yachting Games si è tenuta in Italia, presso alcune località del Lago di Como, dal 7 al 15 luglio 2012, più precisamente nella zona tra Dervio, Bellano e Varenna. L’evento verrà curato dalla Multilario, l’Associazione dei Circoli Velici Lariani, con il supporto della Federazione Italiana Vela. La Multilario è stata fondata nel 1986, con l’obiettivo di organizzare importanti eventi sul Lago di Como con l’apporto e l’esperienza delle risorse dei sei Circoli Velici più attivi nell’area dell’alto lago. I circoli velici che fanno parte di Multilario sono: Circolo Vela Bellano, AVAL-CDV, Yacht Club Como, Lega Navale Italiana, Skiff Sailing Dongo, Centro Vela Dervio. Il team organizzativo italiano dei Vintage Yachting Games è guidato da Pietro Adamoli della Multilario. Il Lago di Como ha partecipato alla selezione, tenutasi nel 2008 dal comitato dei Vintage Yachting Games, aggiudicandosi l’edizione del 2012 dopo avere battuto candidati blasonati come Cannes (Francia) e il Lago Balaton (Ungheria).

200 BARCHE, 400 VELISTI, 30 NAZIONI

Duecento barche, circa 400 velisti (oltre 700 persone compresi gli allenatori, gli Ufficiali di Regata, gli Stazzatori, i componenti del comitato organizzatore e gli accompagnatori) provenienti da una trentina di nazioni diverse, compresa l’Asia, l’Australia, l’Europa, il nord e il sud America. Questi i numeri dei Vintage Yachting Games 2012.

7 PROVE E 4 CAMPI DI REGATA

Il tipo di manifestazione ricalca quello olimpico, dove i concorrenti rappresentano la propria Classe Nazionale. Ogni Associazione Nazionale iscriverà i suoi elementi migliori. Le Associazioni di Classe Italiane possono far partecipare una barca in più per ogni categoria. Saranno svolte almeno 7 prove (il numero esatto delle gare in programma verrà determinato dal Comitato Organizzatore dei Vintage Yachting Games e dalle Associazioni di Classe Internazionali). Per l’edizione italiana di questi Giochi le barche verranno suddivise in diversi campi di regata, realizzati su quattro aree distinte nella parte settentrionale del Lago di Como. I timonieri vincitori delle varie classi si sfideranno in una gara in più a bordo dei Dinghy 12’ (VIP Race).