NACRA F18 Infusion & F20 Wolds + Nacra Racing Open Championship

///NACRA F18 Infusion & F20 Wolds + Nacra Racing Open Championship
NACRA F18 Infusion & F20 Wolds + Nacra Racing Open Championship 2017-04-27T13:27:47+00:00
nacra-championships-como-2016

NACRA F18 Infusion & F20 Wolds + Nacra Racing Open Championship

Dal 25 al 28 Luglio 2016 il Centro Vela Dervio ha ospitato lo spettacolo dei Nacra volanti.

40 i catamarani, esclusivamente di marca Nacra, iscritti al Nacra F18 Infusion & F20 Worlds + Nacra Racing Open Championship. Le prove  in programma sono state 12, pensate per celebrare la grande festa Nacra, che ad Agosto hanno debuttato sul palcoscenico di Rio 2016, nella disciplina  del catamarano Olimpico Nacra17 con equipaggio misto.

 Al termine delle 4 giornate si aggiudicano i titoli di campioni del mondo SUI 68  di  Steve Tingueli e Lean Francoise Fisher tra gli F20, e Gunnar e Lisa Larsen tra i F18 Infusion. Meritatissima la medaglia d’argento del  nostro terribile vecchietto Ugo Ferrari con Edward Canepa, mentre l’atro equipaggio del Centro Vela Dervio Gianni Fantasia con Jacopo Lisignoli chiude al 7 posto.
I fratelli Mineur di Ned 7777 vincono facilmente la classifica della classe Open.

Report delle regate

DAY 1 – Lunedi 25 Luglio 2016

Terminato il prologo della settimana velica di Dervio , di scena lo spettacolo dei Nacra volanti al Centro Vela Dervio dal 25 al 28 Luglio 2016.

40 i catamarani, esclusivamente di marca Nacra, iscritti al Nacra F18 Infusion & F20 Worlds + Nacra Racing Open Championship. Le prove  in programma sono 12, per celebrare la grande festa Nacra, che tra una settimana debutterà sul palcoscenico di Rio 2016 , nella disciplina  del catamarano Olimpico Nacra17 con equipaggio misto.

Tutto è pronto,   alle 13.00 il Comitato di Regata issa il primo segnale di avviso , con una breva (il vento termico da Sud del lago di Como)  piuttosto debole che non si stende mai oltre ai 7-8 nodi (termica da sud), ma consente al Cdr di svolgere le 3 prove in programma. Subito in evidenza il F20 SUI 68 di steve Tinguely e Jean Froncoise Fisher e  tra i F18 Infusion l’ex Campione del Mondo di F18 Gunnar Larsen con la moglie Lisa  con 3 primi    davanti al forte equipaggio locale di ITA 400 formato da Ugo Ferrari ed Edward Canepa con tre secondi posti. Nella classe libera, che comprende Nacra 15, 16, 17, 20 Inter20, si distinguono da subito i fratelli Olandesi Mineur.

Day 2 – Martedi  26 Luglio 2016

Inizia un giorno difficile. La Breva, a causa di perturbazioni in corso stenta a dichiararsi fermandosi a non piu di 5/6 nodi.

Il CdR riesce comunque a condurre in porto un’unica prova, anche se un po’ sofferta.

La classifica delle tre classi rimane  più o meno  invariata.

Day 3 – 27 Luglio 2016

La settimana velica sul lago di Como è ormai dichiarata “sfortunata” dagli equipaggi che per quasi l’intera giornata sostano  in banchina con la speranza che il vento possa salire. Non succede niente fino alle 17.00 ma, grazie ad una perturbazione una brezza da Nord si stabilisce intorno agli 8 nodi  per  stabilizzarsi intorno ai10 nodi . Seppur con una direzione anomala da Nord Ovest, convince il CdR a chiamare tutti gli equipaggi in acqua per la partenza. La brezza dura per circa un’ora per poi calare a causa di un grosso temporale, permettono però lo svolgimento di una prova regolare e di mandare in tempo tutti gli equipaggi a terra in completa sicurezza.   Considerato il forte ritardo sul programma (sono solo 5  le prove disputate contro le nove del  programma), il CdR fissa il segnale di avviso della prima prova del giorno successivo alle 8.30 per sfruttare al meglio l’ultima giornata disponibile , ed il Tivano che nelle ore mattutine soffia normalmente in modo piuttosto sostenuto.

Day 4 – 28 Luglio 2016

Alle Ore 8.40 di una splendida giornata il CdR avvia le partenze. Purtroppo il tanto sospirato tivano, (l’aria da Nord fel lago di Como) soffia leggero ed instabile, raggiungendo al massimo 7/8 nodi, che poi va a calare al termine della prima prova fino a raggiungere 2/3 nodi, permettondo però il compimento della 6 prova.

Tutti a terra in attesa della tanto sospirata Breva. Il malcontento serpeggia sia tra gli equipaggi che tra gli organizzatori. Intorno alle 13.00 però, un bella breva da Sud intorno si dichiara intorno ai 10/12 nodi, per poi  distendersi nell’arco del pomeriggio con punte fino a 18 nodi e con  onda formata. Con 3  bellissime prove disputate  ed una nella mattinata, il programma raggiunge quota nove, con grande gradimento ed entusiasmo per effettuare una cosi bella ed inseprata chiusura , tanto da lasciare a tutti un memorabile ricordo di questo evento.

Al termine della giornata la premiazione ha luogo nel bellissimo contesto fronte lago.

Si aggiudicano i titoli di campioni del mondo SUI 68  di  Steve Tingueli e Lean Francoise Fisher tra gli F20, e Gunnar e Lisa Larsen tra i F18 Infusion. Meritatissima la medaglia d’argento del  nostro terribile vecchietto Ugo Ferrari con Edward Canepa , mentre l’atro equipaggio del Centro Vela Dervio Gianni Fantasia con Jacopo Lisignoli chiude al 7 posto.

I fratelli Mineur di Ned 7777 vincono facilmente la classifica della classe Open.

Hanno vinto i regatanti, gli Ufficiali di regata che hanno svolto un egregio lavoro, e gli organizzatori (sia a terra che in acqua)  che anche questa volta sono stati  all’altezza di una non facile situazione.

Classifica finale

Qui di seguito potete scaricare le classifiche ufficiali delle varie regate svolte:

Classifica finale

Video